News ed eventi

Convegno Internazionale

NUTRIRE LA MENTE… ENERGIA PER IL MONDO

NUTRIRE LA MENTE… ENERGIA PER IL MONDO

Sguardi e responsabilità educative a confronto, tra neuroscienze e pedagogia

Lunedì 28 settembre 2015

Aula “Pigionatti” - Istituto “De Filippi”

Via Brambilla 15 - Varese

Il convegno è un evento di grande respiro internazionale pensato in occasione dell'Expo 2015, con l'obiettivo di sottolineare l'importanza primaria di Nutrire le Menti!

Vedrà la partecipazione di alcuni dei massimi esperti italiani e internazionali in merito ai contributi delle neuroscienze nell’ambito dell’educazione, ai rischi connessi alle neuro-pseudoscienze nella societá e nella scuola, al dibattito sulla dislessia e alle pratiche inclusive per i soggetti con disturbo dello spettro autistico in diversi paesi europei.

Il convegno è rivolto ai professionisti che si occupano di bambini/adolescenti con disturbi del neurosviluppo, ai dirigenti scolastici e agli insegnanti, nell’ottica di meglio integrare i compiti e i ruoli degli operatori della scuola e dei servizi sanitari.

La partecipazione al Convegno è GRATUITA.

Partecipanti ammessi 450 suddivisi tra: Medici tutte le discipline, Insegnanti, Dirigenti Scolastici, Pediatri di Famiglia, Psicologi, Logopedisti, Educatori Professionali, Psicomotricisti, Infermieri, Infermieri Pediatrici, Fisioterapisti, Pedagogisti, Assistenti Sociali, Educatori dei servizi sociali, Specializzandi e Studenti.

Il convegno è accreditato nel Sistema ECM/CPD della Regione Lombardia

L’iscrizione on-line è obbligatoria 

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.